In occasione del 90° del nostro club, abbiamo sposato la definizione di Merrian Webster secondo cui "service" è "contribution to the welfare of others". Anche nell’ottica di valorizzare le tante iniziative che in questo lungo periodo abbiamo realizzato sul territorio, abbiamo scelto un service triennale di “Social Street Food”.

Si tratta di un progetto di reinserimento sociale degli ospiti de La Piccola Casa Federico Ozanam, di cui vi allego una scheda informativa.
Trattandosi di un’istituzione storica per il nostro territorio non c’è bisogno di presentazioni.
Durante le valutazioni preliminari, abbiamo apprezzato il fatto che oggi, la Piccola Casa Federico Ozanam, non è più un semplice dormitorio, ma si è trasformata in “Casa di Accoglienza”; ha cambiato la propria missione avvicinandosi alla tematica del reinserimento delle persone, sia esso sociale che lavorativo. Ha costruito dei progetti ad hoc per gli ospiti con un’equipe formata da un assistente sociale ed educatori. Social Street Food è portavoce di questa trasformazione, un progetto ambizioso inserito nel contesto di La Piccola Casa Federico Ozanam e realizzato grazie alla professionalità degli operatori che a vario titolo vi collaborano. L'obiettivo iniziale è quello di fornire un mezzo per poter coinvolgere gli ospiti della struttura in questo progetto di formazione professionale.

 

Alberto Vannelli 

Presidente 2016/2017

 

Stato Avanzamento del Progetto - giugno 2017

 

loader

banner gero

 

Via Fratelli Recchi, 11 - 22100 Como
Tel. +39 347 5532 122
rotarycomo@gmail.com

C.F. 95013310131

COOKIE POLICY



© 2017 - Tutti i diritti riservati.
web by sofos LAB