IMG 2756 2Franco era un uomo buono, era generoso, era sensibile, era intelligente, era saggio e lungimirante, era un grande lavoratore, era dotato di un’etica integerrima, era un uomo onesto, sincero e trasparente, era un uomo di cultura, era un artista. Era un marito, padre e nonno attento, affettuoso e premuroso. Franco era un esempio per tutti noi.

Franco amava intensamente la vita, in tutte le sue sfaccettature e la viveva ogni giorno con l’entusiasmo di un ragazzo, anche se sapeva di non esserlo più. Appena pochi giorni prima della sua dipartita, in occasione del mio 50° compleanno, gli avevo detto: sai Franco a 40 anni mi sentivo un ragazzo, a 50 non più. Mi aveva guardato negli occhi e mi aveva risposto sorridendo: vorrei avere io 50 anni. In quel sorriso, che mi terrò sempre nel cuore, si intravedeva in realtà una grande serenità. Franco è passato dalla vita terrena a quella eterna senza che quella serenità venisse minimamente intaccata. E forse così doveva essere, anche se avremmo voluto tutti averlo con noi quanti più anni possibili. Franco era Franco, unico e irripetibile e resterà sempre con noi. Caro Franco, non è un addio che ti rivolgo, ma un arrivederci da me e da tutti gli amici del tuo Rotary di cui sei stato un’indiscussa anima.
Stefano Fagetti 

 IMG 1079 2

 

 

loader

banner gero

 

Via Fratelli Recchi, 11 - 22100 Como
Tel. +39 347 5532 122
rotarycomo@gmail.com

C.F. 95013310131

COOKIE POLICY



© 2017 - Tutti i diritti riservati.
web by sofos LAB